Prime ore su Anobii

Finalmente sono entrato in Anobii. Mai andato finora, per pigrizia. Eppure da anni desideravo catalogare i miei libri. E i libri che furono di mio padre. E i libri che furono di mia madre. E i “nostri” libri: quelli comprati in 10 anni di convivenza con A. Insomma una montagna di libri.