Achab

Nasce «Achab», una nuova rivista letteraria. Semestrale. A Napoli. E a Roma. Nel primo numero c’è anche un mio racconto. La dirige lo scrittore Nando Vitali. Nel gruppo ci sono persone che ho avuto modo di conoscere e ho imparato a stimare, come Andrea Caterini e Salvatore Santorelli.  E Andrea Di Consoli e Arnaldo Colasanti; due scrittori che non hanno bisogno di presentazioni, direi. L’intero organigramma delle redazioni (Napoli e Roma) e dei contatti si trova sulla pagina Facebook: http://www.facebook.com/achab.rivistaletteraria; l’unica traccia digitale, per ora, di una rivista che punta a essere, orgogliosamente, di carta.

Lettere a una fanciulla che non risponde #8

Cara Giulia, potresti scrivermi del disagio di vivere a Ottavia ma non credere che a me vada meglio. L’altro ieri all’alba nel mio quartiere hanno trovato un uomo che dormiva nel cassone della spazzatura forse l’avrai letto sui giornali. L’hanno trovato forse avrai letto a Piazzale A. non lontano da casa mia sollevavano il cassone e hanno sentito gridare. Ma hanno sentito all’ultimo momento prima che il contenuto del cassone fosse rovesciato nel camion insieme all’uomo che invece penso avrà gridato forte per interminabili secondi senza che nessuno sentisse il suo grido di lucertola il suo urlo di pesce. Poi…

Lettere a una fanciulla che non risponde #1

Cara Giulia, la notte scorsa credevo fosse una come le altre ingiusta morsa da sciacalli oscena notte come sempre piena di chiarezza su me stesso e i miei molteplici azzannanti velenosi isolamenti. Mi ero messo la notte scorsa a soccombere ai miei come dice mio padre espressi da dentro ma come aggiungo io anche complottati da fuori non nominabili mali. I mali di cui soffro Giulia i non nominabili soltanto soffribili mali (sono Vasco torno a scriverti mi hai riconosciuto?). Avevo mangiato la pasta già preparando il Valpinax inutile per dopo avevo bevuto il vino schifoso mi ero rollato la…