Un numero per cambiare vita

Uno sconosciuto, e da numero sconosciuto, mi lascia un messaggio in segreteria. Mi chiama “Giovanni”. Avvisa che è in città, insieme a Rosinella, e che ha un “immenso desiderio di rivedermi”. Anche Rosinella vuole vedermi. Per riprendere i vecchi discorsi, “rilanciare quel progetto e cambiare le nostre vite”. Una cosa che possiamo fare solo noi tre assieme. Per “cambiare tutto davvero”. Mi esorta a richiamare. Ma in fretta. Domani ripartono. Naturalmente non telefonerò. Non ho alcun numero da chiamare. E non sono Giovanni. Oggi le vite non cambiano. Mi dispiace per lo sconosciuto, per Rosinella e per Giovanni. E anche un po’ per me.

P.S. Se davvero volete cambiare la vostra vita, fate il numero giusto.

3 Comments

  1. A mio avviso il modo migliore per cambiare vita è quello di smettere di credere che gli obiettivi che dobbiamo raggiungere siano legati al denaro e al successo, l’unica cosa che conta nella vita è essere felici, e per essere felici non ci serve un i-phone da 900 euro o vestiti costosi, ma solamente essere amati. Spendere soldi per comprare cose che non ci servono allo scopo di impressionare gli altri, non dona la felicità, questa viene quando si è amati e ben voluti, non invidiati! Per cambiare vita quindi serve semplicemente capire che dobbiamo smettere di lavorare come pazzi per guadagnare, ma solo usare il nostro tempo per coltivare rapporti sinceri e d’amore con il prossimo.

  2. Ma no! Non hai richiamato! Allora sei tu che fai resistenza ai cambiamenti, eh.

    1. è vero, io sono un conservatore

I commenti sono chiusi.