Alcune conversazioni

Negli ultimi giorni sono stato ospite di alcuni incontri online, dei quali rimane quindi traccia, e ho parlato un po’ di Storia aperta. In ordine cronologico:

  • Scrittori a domicilio, con Serena Uccello
  • Scrittoriincittà, con Giulia Caminito e Pier Franco Brandimarte
  • Il posto delle parole, con Livio Partiti

Li inserisco qui sotto.



Come si scrive la recensione di un film

Mario Missiroli, 1948

“La prego di essere un po’ più succinto nelle sue recensioni. E poi di evitare in modo assoluto i cappelli e le introduzioni. Incominci sempre così: la trama è questa. Vedrà che se ne troverà contento anche lei. Dopo la trama, faccia le osservazioni che vuole, ma sempre in termini succinti. Mi dia retta!”.