Velenosa autobiografia

«L’autobiografia, la scrittura che il vivente fa di se stesso, la traccia propria del vivente, l’essere per sé, l’auto-affezione o l’auto-infezione come memoria o come archivio del vivente, sarebbe un movimento immunitario (quindi un movimento di salute, di salvataggio e di salvezza del salvo, del santo, dell’immune, dell’indenne, della nudità verginale e intatta), ma un movimento immunitario col pericolo sempre presente di diventare auto-immunitario, come ogni autos, ogni ipseità, ogni movimento automatico, automobile, autonomo, auto-referenziale. Non c’è niente che rischi di essere più velenoso di un’autobiografia, velenoso prima di tutto per sé, auto-infettivo per il presunto firmatario così auto-affetto». Jacques…

Sus ergo sum – Miru Kim ragazza tra i porci

The Pig That Therefore I Am  in principio era una mostra fotografica. Ogni tanto diventa un’installazione vivente. Miru Kim, un’artista che fa base a New York, la sta portando in giro per il mondo con sommo scandalo. Adesso tocca all’Art Basel Miami Beach. E la cosa è live. Live in mezzo ai porci.